Facialist: l'esperto nella cura del viso in profondità

Appena un anno fa, gli indirizzi dei faccialisti erano ancora molto riservati. La facialiste n'obtenait pas la reconnaissance qu'elle méritait, si bien qu'on connaissait à peine son existence : Inconnu au bataillon, ce métier de niche à mi-chemin entre l'esthéticienne et le dermatologue manie pourtant l'art facial comme nessuno. Direttamente dalla cultura anglosassone, questa competenza ruota esclusivamente attorno alla sensibilità e complessità del viso e si concentra solo su questa zona del corpo. Un termine di moda che sta entrando in Francia e attira uomini e donne, giovani e meno giovani in cerca di una pelle perfetta. Concentrati su questa nuova tecnica che stimola molto di più della semplice barriera cutanea esterna e offre risultati senza precedenti, in profondità.  

 

1- Che dire professione di faccialeSvoi ?

Qualche anno fa, questo termine non significava ancora nulla per noi. Oggi, questo esperto del viso si stabilisce nei più bei istituti e distilla i suoi consigli e massaggi che agiscono in profondità, sotto la pelle. Sempre di più le estetiste si stanno riqualificando e accantonando cerette, trattamenti corpo e manicure a favore del solo viso, piuttosto complesso. retrocessoS in primo piano, la qualità e la luminosità della pelle tora regna sulle aspettative di bellezza.   

Non improvvisiamo facciale ; Questo lavoro bisogno a volte e spesso dall'altra parte del mondo, un lungo allenamento in tecniche gestuali molto precise : mmassaggi, pressioni della mano, pizzicare, levigare, drenare sono alcuni di questi gesti che sono considerati futuristici e che tuttavia raccolgono i loro segreti quasi 500 anni prima, come nel caso dell'ormai famoso e trendy massaggio KOBIDO. 

 

2 - I segreti di KOBIDO massaggio antietà 

Le KOBIDO è un'arte ancestrale, IL Segreto di bellezza giapponese. VSè una tecnica di massaggio facciale che interviene sui meridiani oltre che sui punti di agopuntura. Permette di riequilibrare la circolazione dell'energia del viso così come del collo. Questa buona distribuzione di energia è all'origine della giovinezza della pelle.. Come un vero ascensore a mano, lotta in profondità contro segni del tempo grazie a multiplo tecniche di gestoS che stimolano la circolazione generale.  

sei tuNato padronanza che non è dato a tutti poichéuna piccolissima élite di una cinquantina di persone nel mondo lo pratica secondo le regole dell'art. 

In origine, nel XV secolo, tutto parte di un confronto tra due il migliore Maestri giapponesi intorno a una dimostrazione di Kyoku- che non è altro che un tipico trattamento viso che utilizzae una particolare tecnica di pressione della mano. Se nessuno ha vinta la suddetta battaglia, hanno preferito unire le loro conoscenze per fondare una casa di bellezza : vsette tecnico è stata poi tramandata di generazione in generazione a rari terapisti ormai affermati in tutto il mondo.  

Noi avere interrogato per te Delphine Langlois, il facciale esperto che lavora in particolare con le nostre cure e quello ha fatto le sue lezioni nelle vicinanze maestro giapponese Shogo Moshizuki. Delphine noi offre il suo approccio parigino ricco di anni di esperienza nel caso ! 

 Come sei venuto a conoscenza del massaggio? Kobido ?  

"Je lL'ho scoperto quando ero dal cliente russo di George V. di sopra i 65 mi ha rilasciato il segreto della sua bella pelle. Infatti, veniva regolarmente massaggiata da uno dei terapisti che conosceva il metodo Kobido. Ha catturato la mia curiosità e dopo aver fatto qualche ricerca ho avuto la possibilità di imparare e scopri questa tecnica con il 27° maestro Kobido. Così ho lasciato il George V dedicarmi al mio nuovo lavoro come facciale. » 

 Che cosa il massaggio Kobido porta di più sulla pelle?  

Questa tecnica di massaggio comporta un lavoro approfondito stimolando sotto l'epidermide nello stesso tempo linfa, circolazione sanguigna, muscoli o il facciate. Il Prodotto il cosmetico non può avere come un azione che comprende tutte queste parti. Tuttavia, se il Kobido è rinomato, esistono anche altre tecniche di massaggio che agiscono direttamente sulla linfa, ovvero sulle ossa e quindi offrono un'azione profonda e antietà che migliora direttamente la qualità della pelle.  

In questo senso, usa a siero a base di olio qualità molto buona che facciamo penetrare con l'aiuto dei massaggi permetterà già di potenziarne gli effetti tecnico. 

 Il ti eserciti sulla tua faccia? ?  

« Sì bene sûr, mi massaggio anche io. Accumulo così tanta tensioneS durante il giorno e la notte, tutto quello che voglio è un massaggio. d'altro canto, non è possibile eseguire su di me tutte le tecniche che pratico sulle mie clienti ma conosco già il principio per lavorare su rughe, tono o spessore muscolare. " 

 Dopo una prima seduta dovresti continuare a massaggiarti a casa?  

" Buona sicuro ! È come un allenamento. Devi tornare indietro per sentire gli effetti. È lo stesso per effetti anti-invecchiamento, si lavora quotidianamente sulla compattezza della pelle ! Il modo migliore per mantenere tra ogni sessione è prendere il tuo olio la sera e massaggiati il viso da solo. Poi ci sono due principi in giro Auto massaggio : applica tecniche di levigatura e apertura del viso per rilassare i muscoli vsar contratture e tensioni facciali sono all'origine della formazione delle rughe. Una faccia tesa segnerà più velocemente. Il primo gesto, la sera, è aprire le funzioni per rilassarsi e questo, con tecniche abbastanza semplici, soprattutto smoothing. Altre tecniche sono più complesse, ecco perché insegno l'automassaggio. Tuttavia, è importante lavorare in modo mirato. Una ruga, ad esempio, verrà lavorata allungamento muscolare, allungando per rilassare la fibra muscolare. Una volta lavorato, agiremo in piccoli pizzichi per stimolare la circolazione del sangue, la sintesi di fibroblasti, collagene, elastina ... Lavorare il gonfiore del muscolo, è la stessa che abbiamo afferrare il muscolo con pizzichi di trovare una curva piacevole e evitare che si "rappala" nel tempo. Per questo, dopo ogni seduta, consiglio di massaggiare in base alle proprie debolezze facciali. " 

 Quindi quanti massaggi devo fare all'anno? In manutenzione?  

“Dipende da molte cose come l'età. Se non hai troppe rughe prima dei 40, direi 3-4 volte l'anno, ad ogni cambio di stagione. 40-45 anni, questo è bioit per farlo ogni mese. Le persone che non hanno fatto nulla per anni, tuttavia, possono venire ogni settimana per 2 o 3 mesi e poi più moderatamente. Dipende anche dalla borsa ma non è mai troppo tardi per iniziare perché tra noi l'invecchiamento cutaneo non si ferma mai. " 

 Idealmente, che età sarebbe?  

"Direi dall'età di 40 anni perché è allora che inizi a ottenere pieghe dalle espressioni facciali. Per le giovani che vengono a trovarmi, lavorerò piuttosto nella tecnica del drenaggio per l'aspetto detox e radioso. " 

 Lavori anche il collo ? 

"Sì è assolutamente necessario, il platismo è un grande muscolo che trarranno grandi benefici dai massaggi regolarirs e limitare il cedimento del collo » 

 Quale prodotto consigliaFai lavorare più facilmente Kobido ?  

« L'olio ! Comunque consiglio vivamente di usarlo di notte. Dopo, alcune tecniche di massaggio può essere utilizzato asciutto ma tutto dipende da ciascuno. "