Consapevolezza nella cosmesi, si apre una nuova era

 Negli ultimi anni, il settore cosmetico punta a voler innovare, ispirare e adattarsi alle esigenze e alle preoccupazioni : il naturale e biologico riacquistano la loro legittimità, le composizioni prendono una piega più "pulita" e le aspettative in termini di bellezza sono ormai imprescindibili. Nasce così una nuova era di cure più pure pur rimanendo efficaci per la gioia di consumatori. Come? "O" Cosa? Si è verificato questo capovolgimento della situazione che ha subito un'accelerazione negli ultimi due anni e come si adatta L'ODAÏTÈS in questa nuova coscienza cosmetica? 

 Il risveglio dei consumatori 

Consapevolezza e interesse per contenuto e la composizione di nos cosmetici è iniziata intorno al 2005. Rita Stiens un giornalista tedesco è interessatoe alle composizioni e a pubblicato un libro La verità sui cosmetici che rivela la presenza nel il prodotti cosmetici sintetici, chimici, derivati del petrolio, parabeneS. Segue poi una vera valanga mediatica e un ande prima consapevolezza da parte ditu consumatore, ora preoccupato per ciò che è nascosto nei prodotti che usava sula pelle, quell'importante organo esterno. Ma questa realizzazione ha impiegato quasi cinque anni per germogliare nella mente delle persone. 

Un nuovo clima a visto a poco a poco il giorno e nuovi marchi di cosmetici dando il posto d'onore a ingredienti naturale siamo stabilito e continua sviluppator a un ritmo sempre più sostenuto. Così, il Onda verde sul settore della bellezza. Ora stiamo pensando di ridurre il nostro impatto ambientale, formulare "pulito" e rassicurare i consumatori sulla composizione e rischi per la salute 

Il desiderio di natura e cosmetico ecologico diventare ora prerogative l'essenziale di questo secolo. Una prima risposta è poi fornita da un'offerta di cure naturali e/o biologiche.. Ma la moltitudine di etichette, e quindi di repository, per non parlare della complessità di questi non facilitant non sempre il compito per i consumatori che cercano sempre più essere rassicurato sul contenuto. A 1 gennaio 2018, unuovo standard internazionale È arrivata la ISO 16128e porta unaiuto globale nel definire un indice di naturalezza da apporre sulle confezioni. Questo aiuto si è dimostrato ancora più utile rispetto al 1ehm luglio 2019 nuove regole siamo applicabile alle dichiarazioni cosmetiche e vietare l'uso della stragrande maggioranza delle affermazioni "Gratis..." o ” 0%... 

Nella paura di fronte agli scandali sanitari e complessità crescente regole, i consumatori hanno trovato rifugio nelle applicazioni mobili che ora stanno diventando il riferimento come Yuka o Bellezza pulita che ci illuminino il più possibile sulla sicurezza dei componenti: le etichette vengono analizzate in pochi secondi, gli ingredienti indesiderati elencati in linguaggio INCI vengono decodificati.  Sono uno strumento prezioso per elenca gli ingredienti problematici tuttavia, hanno alcune limitazioni. Per chi volesse saperne di più vi invitiamo a leggere il nostro articolo su questo argomento

Una volta rassicurati sulla composizione "pulita" dei loro cosmetici, i consumatori si chiede La qualità di questa composizione. Egli Sintéresse déadesso a Reperimento materiale grezzo e alla trasparenza discorso del marchio. Vuole sapereioessere al suo impegno e le sue azioni a favore di salvare il nostro pianoèatterri. Egli poi si appoggia il vero qualità estratti vegetali, eccipienti e diventa sensibile a coloro la cui modalità di trasformazione è rispettoso entrambe le pelli ma anche della pianta e del pianeta. Consumatori prendere anche, pure coscienza malessere ecologico consecutivo a una consumo eccessivo di plastica e imballaggiS. 

ODAÏTÈS, precursore  ? 

Accogliamo con favore questa consapevolezza! e sono felice di trovare finalmente eco della nostra lotta su l'importanza di l'origine e di la qualità della sostanza vegetale componendoli cura. Quando abbiamo iniziato a spiegare l'importanza per la nostra pelle quasi 5 anni fa beneficiare di beni vergini e quindi della modalità di estrazione ingrédienti, ci guardavamo ancora con gli occhi tutto il giro ...    

Autenticità e trasparenza 

Per noi, il Reperimento materie primeS e la loro qualità sono parte integrale a la storia stessa di nostro marca. Siamo stati educati quando eravamo giovani e abbiamo visto l'importanza per la nostra pelle die beneficio principi attivi vergini "reali". Il loro metodo di estrazione come la spremitura a freddo, fermentazione biologica o la distillazione svolgono un ruolo essenziale nel preservare tutta la ricchezza biologica di nutrienti QuestoS attivo. Così, lcorrelati alla chimica di questi nutrienti con il cuorex della nostra pelle permette un assorbimento ottimale. VS'È questo fenomeno della biomimetica che svolge in particolare un ruolo essenziale in l'efficacia delle nostre cure per vnostro pelle

Il Reperimento delle materie prime è quindi fondamentale nel nostro marchio e richiede uniocontrollo completo del processo! Storia vera famiglia, è Nnostro sorella chimico Oms approvvigionarsi di TUTTE le materie prime e garantire la massima tutela dei profitti di nole sue risorse. La sua competenza, la sua esperienza, la sua profonda conoscenza del settore e suo occhio abile nel riconoscere e selezionare la giusta varietà e la migliore qualità è una garanzia essenziale. Lun secondo, fondatore di un laboratorio farmaceutico, opera per la formulazione e il produzione e assicurare il transmemissione di questa conoscenza- fare un farmacista in conformità con le regole dell'arte e gli standard cosmetici attuale. Din questa linea di produzione Niente ci sfugge ! 

Convinti dei meriti dei nostri materiali e delle nostre formulazioni, siamo stati trasparenti sin dall'inizio pubblicando gli elenchi INCI sul nostro sito web. : vi è indicato tutto compresa la percentuale di naturalezza. Abbiamo anche il piacere nel nostro blog di informarvi sull'importanza ditu raffinamento degli ingredienti, sul funzionamento delle applicazioni e delle etichette, sui nomi "alcool", sull'evoluzione delle normative, sul funzionamento della nostra pelle, ecc...  

Rresponsabilità e impegno 

Come te, siamo estremamente sensibili al trattamento dei rifiuti e all'ambiente quando scegliamo i nostri imballaggi e le nostre bottiglie. Con ogni creazione di prodotto, pensiamosua utile e rispettoso dell'ambiente preservando la qualità e il piacere e facciamo del nostro meglio anche se possiamo certamente fare ancora meglio. Già oggi abbiamo optato per la scelta del vetro il più possibile per le nostre bottiglie. Perché “il più possibile”? perché la verginità dei nostri principi attivi ci impone, a seconda del tipo di formulazione, di utilizzare imballaggi specifici per proteggere le nostre composizioni dall'aria e dalla luce. Abbiamo anche optato per il PET riciclato per i prodotti struccanti. Un piccolo consiglio per scoprire se una bottiglia di plastica PET è riciclabile o meno, cerca l'esistenza di un logo triangolare, solitamente apposto alla base la bottiglia, composta da 3 frecce al centro delle quali è scritto un numero compreso tra 1 e 7; solo i numeri 1 e 3 si ritirano facilmente. Prima di buttare via le tue bottiglie vuote, pensa anche per rimuovere pompe e coperchi per facilitare lo smistamento per il riciclaggio. 

Limitiamo l'uso diastucci per prodotti fragili et hanno optato per carta riciclabile stampato Aiuto diinchiostro vegetale. Questo è anche per una preoccupazione ecologica che non hai trovaz no cellophane o altro e niente più istruzioni neanche, il nostro sito web che ti permette di trovare tutte le informazioni.  

Quando siamo partitiesto cercando una spatolaS per l'uso del nostro esfoliante, era ovviamente fuori questione optare per una spatola di plastica. Siamo stati felici di sapere che il nostro fornitore di polvere di foglie di olivo era pronto a fornirci legno d'ulivo. Abbiamo così offerto un reddito alle artigiane che cesellavano, in questo bosco d'ulivi, delle piccolo spatole. 

L'eticae e rispetto per la pelle

Sil settore della bellezza lo è stato spesso percepito quanto superficiale, i suoi attori stanno ora sviluppando una reale consapevolezza diecologico e galenico che si inserisce neltende a “Consumare meno ma bricioleux", con un ritorno alle origini. Li consumatori cercano trattamenti minimalisti con formule concentrate e corte. E i nostri trattamenti rispondono in sostanza a questa richiesta: il nostro olio detergente ha appena 7 ingredienti ed è compostoe solo veri oli vegetali. NONil nostro siero è altamente concentrata nelle attività vergini con quasi l'82% delle attività. Il emulsioni richiedere naturalmente più ingredienti con l'obiettivo digarantire la stabilità e la durata delle miscele di olioux e acquoso. VSGli ingredienti sono stati accuratamente selezionati per garantire soprattutto il massima protezione degli equilibri pH e la flora batterica di nostro pelle.  

La nostra gamma è breve e comprende tutte le cure necessarie per la cura della pelle e può esseredaptehm a tutti i tipi di pelle. Sei libero di abbinare gli usi e il dosaggio in base alla natura della tua pelle e alle sue esigenze a seconda della stagione. Manca solo il contorno occhi per soddisfare tutte le vostre richieste... A L'ODAÏTÈS ti garantiamo andando dal 97% al 100% in ingredienti di origine naturale. noi proscriviamo l'uso di qualsiasi olio esterificatoe, silicone o anche minerale. Tutti i nostri eccipienti siamo pulito e rispettoso l'ambiente e equilibrio della pelle. Vnon troveremo nel i nostri prodotti nessun ingrediente denigrato o vscontroversoé 

Non esitate a farci tutte le vostre domande, saremo felicies per risponderti.