I 3 consigli di bellezza indispensabili per l'estate

Il 3 consigli essenziale bellezza estiva 
  

Proteggere, idratare e stimolare sono senza dubbio i 3 consigli imprescindibili, alla base dei nostri trattamenti di bellezza in questo periodo estivo. Nel nostro ultimo articolo, Abbiamo dato le chiavi per scegliere la protezione solare, oggi vi offriamo una sorta di quiz, sempre più divertente in estate, per districare il falso dal vero circa l'idratazione della nostra pelle e la stimolazione della sua circolazione sanguigna più del necessario una volta accertate le temperature estive. Infatti, la circolazione sanguigna, cuore del buon funzionamento del nostro organismo, può vederne alterata la qualità durante l'estate. La causa è il calore, che dilata le vene e costringe il sangue a ristagnare nella parte inferiore del corpo. Ecco perché, oltre all'idratazione, è necessario aiutare il corpo a stimolare la circolazione sanguigna e quindi ad ossigenare la pelle.  

 

Il mio cibo non ha non influenzare l'idratazione della mia pelle - FALSO 


Non lo ripetiamo mai abbastanza, ma l'idratazione è il segreto di bellezza numero uno! Coinvolge sia il cibo che la cura. Nel primo caso prediligiamo in particolare cibi ricchi di acqua come cetriolo, ravanello, pomodoro o anche cocomero, melone o fragole. sappi chetu questi cibi sono composto da almeno il 90% di acqua !  Bmangiare regolarmente e durante il giorno ovviamente rimane essenziale e viziatevi variando acqua o facendo infondere i tuoi frutti preferiti in una fontana o in una caraffa d'acqua. 
 

Non sudo molto, quindi non ho bisogno di bere molto - FALSO 


Oltre il sudore, dobbiamo anche agire contro un altro fenomeno naturale e impercettibile che ci disidrata più o meno permanentemente, e chiamato perdita d'acqua insensibile. Questo fenomeno naturale fisiologico si riferisce alla naturale evaporazione dell'acqua dal corpo, attraverso la respirazione o l'evaporazione della pelle. Si tratta di acqua "libera" che proviene dal derma, attraversa i diversi strati ed evapora o si combina sulla superficie cutanea a seconda dell'integrità dello strato corneo.   

In estate, Non uso la crema tutti i giorni perché la mia pelle non ha bisogno di idratazione - FALSO 

A livello cosmetico, non trascurare una buona idratazione quotidiana. Preferisci trattamenti o oli ricchi di acidi grassi essenziali che consolideranno il cemento tra le tue cellule e impediranno la fuoriuscita di acqua. Più applichi un prodotto per la cura dei grassi ricco di acidi grassi essenziali (Omega 3 e 6), migliore sarà l'efficienza della tua barriera cutanea, che quindi rallenterà questa insensibile perdita d'acqua! Varia la tua dieta estiva privilegiando oli vergini di prima spremitura a freddo, ricchi di omega 3 e 6 come l'olio di lino, camelina, sesamo o noci, tutti perfetti per cucinare o condire piatti e insalate. Se diamo tanta importanza all'idratazione è perché ha anche il pregio di rendere far circolare tutti gli altri nutrienti all'interno dei labirinti della tua pelle e quindi aumentare la tua protezione antiossidante e antinfiammatoria. Funzioni molto preziose in estate per garantire la massima protezione e qualità. 

Riponete in frigorifero le vostre lozioni toniche o struccanti, soprattutto se ricche di principi attivi botanici, per beneficiare dell'effetto astringente che aiuta a restringere i pori e limitare la perdita d'acqua. 

Mangiare frutta aiuta a combattere le gambe pesanti - VERO 

La preparazione della pelle coinvolge anche il cibo! E per questo usiamo e abusiamo di cibi che hanno un impatto sulla circolazione sanguigna. Pensiamo in particolare ai frutti rossi, fragole, ribes nero, mirtilli o lamponi che grazie alla loro ricchezza in flavonoidi - pigmenti vegetali della famiglia dei polifenoli originariamente colorante di frutta - tonificano i piccoli vasi, favoriscono il ritorno venoso e che, senza dubbio avrete riconosciuto, hanno proprietà antiossidanti. zenzero o Curcuma, come il cioccolato sono anche ottimi! In generale, tutti gli alimenti ricchi di antiossidanti rappresentano un'arma efficace per ritardare l'invecchiamento delle nostre vene, causato in particolare dall'esposizione al sole.  

  

UN automassaggio aiutare drenare e stimolare il ritorno venoso - VERO 

E per drenante si intende liberare ed eliminare scorie e tossine nella pelle per far penetrare meglio i principi attivi. Per questo possiamo optare per tisane drenanti a base di rosmarino o tarassaco che allevieranno le gambe pesanti. Fabienne Crocq, esperto di stile di vita wellness, si consiglia anche di concedersi durante le vostre vacanze e per massaggiare le gambe utilizzando oli vegetali che si possono arricchire con alcune gocce di oli essenziali di limone, cipresso, cedro, ginepro o di pompelmo, tutti noti per le loro proprietà drenanti. Fabienne sottolinea l'importanza del linguaggio del corpo, specificando di iniziare bene con la punta dei piedi, salendo fino ai fianchi e sottolineando le ginocchia. Lo scopo di questa manovra è alzare il sangue che tende a ristagnare nella parte inferiore delle gambe quando fa troppo caldo. Il guanto in crine è anche un alleato ideale per stimolare la circolazione e rimuovere la pelle morta. 

Basta immergere il corpo in acqua fredda per tonificare le membra - VERO e FALSO 

La freschezza dell'acqua è uno dei modi migliori ed economici per tonificare le membra del corpo. La migliore acqua marina rimasta, ricca di oligoelementi, per nutrire la pelle allo stesso tempo. Pgoditi i passi nel mare con l'acqua all'altezza delle ginocchia. Ad ogni modo, per stimolare la circolazione sanguigna, niente batte un getto di acqua fredda per finire la doccia. Per chi cerca una soluzione davvero definitiva, camminare su un terreno freddo può anche aiutare a stimolare la circolazione nella parte inferiore del corpo.  

 

se metto crema solare, posso andare al sole senza paura - FALSO 


Ricorda, la protezione solare fornisce al massimo una protezione UV del 50%! Il cappello rimane un integratore efficace. Se è in corso un trattamento medico, contatti il medico o legga il foglio illustrativo. Dimentichiamo sempre che certi farmaci, e l'elenco è ampio, presentano reazioni più o meno significative o rischi di fotosensibilità.