Come preparare la pelle all'estate?

L'arrivo dell'estate segna il ritorno del sole e del caldo. Spesso associata alle vacanze, la stagione calda è il momento perfetto per ricaricare le batterie e godersi la natura. È anche un'occasione per fare scorta di frutta e verdura fresca ! In estate c'è un'amplissima varietà di frutta e verdura, un'ampia tavolozza di colori cangianti che invita a sbizzarrirsi con prelibatezze. Crudi o cotti, questa è la stagione perfetta per godere di tutti i loro benefici. Essendo la natura ben fatti, sono spesso impregnati d'acqua e poveri di calorie.

È anche una fonte inestimabile di vitamine e nutrienti per aiutarci a idratarci e proteggerci dagli effetti dannosi del sole. Ecco tanti consigli, trucchi e idee per proteggerti, dare al tuo corpo il meglio che può e goderti una pelle bella quest'estate!

Cosa mangiare per preparare le difese naturali della tua pelle contro i raggi UV?

Con l'arrivo della bella stagione, che è sinonimo di forte irraggiamento ed esposizione al sole, puoi aiutare il tuo corpo, oltre che attraverso i filtri solari che restano indispensabili, a proteggersi dagli effetti dannosi del sole. Per questo si possono già fare delle cure o ricorrere a integratori alimentari molto ricchi di betacarotene. È un pigmento fotosintetico, precursore della vitamina A, che ha il vantaggio di assorbire alcuni raggi solari. Un dono che la natura ti offre, quindi sarebbe un peccato privartene!

Troverai questo pigmento in carote, patate dolci cotte, albicocche, mango o anche date. Lo trovate anche nel prezzemolo o nel dente di leone, nelle foglie di spinaci o anche nel timo, tutti ottimi per guarnire le vostre insalate estive! Ancora più originale per i curiosi, andate ad assaggiare la polvere del frutto tropicale urucum molto più ricco di beta-carotene. Questo frutto amazzonico si distingue per la sua ricchezza in bissina, una molecola vicina al betacarotene che stimola fortemente la produzione di melanina. Lo trovate nei negozi di alimentari biologici, basta un cucchiaino per diluire nelle vostre bevande, succhi di frutta, frullati o anche per condire insalate estive!

Come limitare l'effetto dannoso dei raggi UV?

La stagione calda permette di fare il pieno di nutrienti essenziali per il corretto funzionamento dell'organismo. Infatti, per proteggersi dalle aggressioni esterne, frutta e verdura tendono a produrre naturalmente più vitamine e antiossidanti, queste pepite che agiscono contro l'invecchiamento cellulare limitando la produzione di radicali liberi. Li troverete in tutte le frutta, verdura e radici, molto colorati se sono rosso, viola, blu o verde scuro (mirtilli, lamponi, spinaci, bietole, ecc) o nel cioccolato fondente a condizione che il contenuto di cacao è di almeno 80 %. Ricorda anche di fare scorta di vitamine A, C ed E. Ricorda che le vitamine A ed E possono essere immagazzinate nel corpo, a differenza della vitamina C, che deve essere assicurata ogni giorno! Ricordati di variare il oli vegetali vegeta anche nelle vostre insalate estive optando per oli di noci, nocciole o oli di semi d'uva.

maggior parte  ? Quando sono di stagione, le proprietà nutritive di frutta e verdura si conservano meglio. Tuttavia, assicurati di favorire i prodotti dell'agricoltura biologica per limitare il rischio di consumare pesticidi o altri prodotti chimici. Le insalate colorate e i succhi dissetanti sono tuoi ! Senza dimenticare il 2 date al mattino che garantirà un buon apporto di provitamina A e antiossidanti.
Comunque e qualunque sia la vostra dieta, per proteggervi dall'azione dannosa del sole, il protezione con crema solare con indice massimo anti UVA e UVB rimane, ovviamente, il primo gesto indispensabile e questo al mattino e più volte al giorno.

Stimola l'apparato digerente e idrata ancora di più il corpo

Con l'aumento delle temperature, il sistema digestivo rallenta e la pelle suda. Sai già che è essenziale bere due o tre litri di acqua al giorno. Ma per stimolare la digestione e farti venire voglia di bere ancora di più, aggiungi qualche goccia di limone alla tua bottiglia e, se possibile, diverse foglie di menta.
Molto rinfrescante, ilAloe Vera rinfresca e idrata in profondità la pelle. L'ideale sarebbe bere al mattino anche un ½ bicchiere di succo fresco di aloe vera biologica a cui avrete aggiunto prima qualche goccia di limone per alleggerire il gusto dell'aloe. Sì, è vero, il succo di aloe vera non è buono, ma il limone aiuterà a ingoiare quel mezzo bicchiere!
Ricordati di bere anche il latte fermentato, ottimo per la digestione e soprattutto per preservare le difese naturali e in particolare il microbiota del tuo corpo e della tua pelle! e se non ti piace il latte fermentato, un cucchiaino di polline al mattino farà molto bene al tuo transito intestinale.

Per gli amanti del tè, hai anche la possibilità di preparare la tua bevanda preferita e lasciarla riposare qualche ora in frigo. Emozioni garantite!

Sostieni il corpo con un digiuno

Il passaggio dalla primavera all'estate è l'occasione perfetta per digiunare o seguire una monodieta. Con il caldo, la sensazione di fame si riduce spesso, il che facilita il loro raggiungimento. Praticato per pochi giorni e senza eccessi, il digiuno purifica l'organismo in profondità, neutralizza le infiammazioni e preserva la buona salute e la longevità dell'organismo. Il principio è costringersi a non mangiare per 16 ore di fila. Quindi si tratta di saltare un pasto. In realtà, l'obiettivo non è tanto quello di perdere peso, anche se una tale veloce per un paio di giorni di fila permette di perdere in fretta, ma l'obiettivo è quello di calmare lo stato infiammatorio nel corpo generato dalla digestione di un pasto che dura circa 8 ore. Questo è esattamente ciò che porterà grandi benefici alla tua salute e ti aiuterà a ritrovare una bella pelle poiché diminuirai il carico infiammatorio nel corpo. Puoi beneficiare di questo digiuno anche per un giorno alla settimana, e puoi mangiare e bere alcolici, anche alcolici senza rimpianti (con moderazione).

Per finire, un ultimo consiglio! Sinonimo di caldo e riposo, l'estate è anche la stagione in cui la circolazione sanguigna è compromessa. Quindi pensa a potenziare la circolazione venosa e linfatica. Massaggia i piedi e i polpacci dalle dita dei piedi, finisci sempre le tue docce con un grande getto di acqua fredda sul corpo o almeno sui piedi o ricordati di sollevare le gambe quando sei sdraiato su un divano.